Nuovo fortunato ritrovamento nelle campagne vicino Codogno di un esemplare di Bombice dell’Ailanto, una falena ormai quasi estinta in Italia in seguito all’inquinamento. L’esemplare di lepidottero, con una apertura alare di 18 cm era adagiata su un ramo di un pino e si è lasciata fotografare in tutta tranquillità visto anche l’orario (circa le 12) e il caldo soffocante. Ottima notizia il suo ritrovamento sopratutto in ottica di qualità dell’aria sperando sia di buon presagio.